Contatti

Per ulteriori informazioni sulle campagne di ASMI per la promozione dei prodotti del mare dell’Alaska e per richiedere materiale informativo o grafico, contattare l’ufficio dell’Europa meridionale, situato a Barcellona, Spagna.

David McClellan

Rappresentante regionale dell’Alaska Seafood Marketing Institute

C/ Borrell 7 – Local 19 08190 St. Cugat del Vallès (Barcellona) Spagna

Tel:+34 93 589 8547
Fax:+34 93 589 7051

E-mail: dmcclellan@alaskaseafood.org
Web: www.alaskaseafood.org

Seguici sui Social Network

IL KODIAC CRAB FESTIVAL IN ALASKA

“Lui”, il protagonista del festival che si terrà a Kodiak, in Alaska, dal 22 al 26 maggio 2022, non è solo un “crab”, un granchio, ma è un re. Sì, perché questo maestoso gigante del Pacifico viene chiamato proprio così: King Crab.

Il festival, che dura cinque giorni, si svolge prima del Memorial Day (l’ultimo lunedì di maggio), ogni anno, fin dal 1958 e costituisce uno degli eventi più attesi e frequentati.

Una festa anche per il palato

Cinque giorni ricchi di eventi, di gare, competizioni sportive di ogni genere oltre a mostre, musica e danze, una kermesse coinvolgente in cui non mancano le scorpacciate di frutti di mare e, ovviamente di granchi, tutti rigorosamente da pesca naturale e sostenibile come lo è tutto il pescato dell’Alaska. Infatti, durante i cinque giorni del festival, la vera attrazione sono proprio i piatti succulenti preparati con questo meraviglioso crostaceo. Pensate che il suo peso, che generalmente si aggira intorno ai 3 e i 5 chilogrammi, può toccare persino i 12 chilogrammi! Certo, a chi non è abituato a questo spettacolo della natura, può incutere una certa paura e bisogna ammettere che anche pescarlo non è una passeggiata, ma quando ve lo trovate nel piatto, allora si trasforma in una vera delizia per il palato.

Il King Crab visto da vicino

Il King Crab dell’Alaska è un vero panzer sottomarino che predilige le acque fredde. Nasce in acque libere e può vivere anche più di vent’anni! Pensate che solo dopo molti mesi e molte trasformazioni del suo corpo raggiunge la forma conosciuta e si stabilisce sul fondale.

Un granchio da chef

Al festival ci si può cimentare in cucina con l’aiuto di chef che propongono laboratori dove imparare a realizzare varie ricette con il granchio. La carne delle zampe e delle chele sono le più prelibate e hanno un sapore dolce. Si preparano prevalentemente alla griglia ma esistono molte salse aromatiche di diverso tipo che li rendono un’esperienza di gusto veramente insuperabile.

Nessun commento

Spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.