Contatti

Per ulteriori informazioni sulle campagne di ASMI per la promozione dei prodotti del mare dell’Alaska e per richiedere materiale informativo o grafico, contattare l’ufficio dell’Europa meridionale, situato a Barcellona, Spagna.

David McClellan

Rappresentante regionale dell’Alaska Seafood Marketing Institute

C/ Borrell 7 – Local 19 08190 St. Cugat del Vallès (Barcellona) Spagna

Tel:+34 93 589 8547
Fax:+34 93 589 7051

E-mail: dmcclellan@alaskaseafood.org
Web: www.alaskaseafood.org

Seguici sui Social Network

 

Crostacei

I crostacei dell’Alaska non entrano mai negli specchi d’acqua dolce, svolgono l’intero ciclo di vita nell’oceano.

 

Abitano le acque profonde, fredde e incontaminate del Golfo dell’Alaska e del Mare di Bering e rappresentano una componente naturale dell’ecosistema.

 

Durante il loro ciclo di vita si nutrono di plancton, altri crostacei, molluschi, pesci e organismi marini e sono cacciati da predatori più grandi. Vengono pescati tutto l’anno a seconda della varietà (vedi tabella stagione di pesca).

 

Sebbene l’Alaska sia famosa per le sue tre varietà di granchi (vedi la sezione Granchio dell’Alaska), ospita anche un’abbondante varietà di altri molluschi che popolano le sue acque.

Scarica il PDF

Guida per l’acquisto di crostacei dell’Alaska

Altre specie di Crostacei dell’Alaska

Vongole (dalla proboscide, Tresus Capax, Siliqua Patula, Mya Arenaria, Vongola del Pacifico)
Vongole (dalla proboscide, Tresus Capax, Siliqua Patula, Mya Arenaria, Vongola del Pacifico)
Le risorse dell’Alaska per lo sfruttamento della Vongola non sono sufficientemente sviluppate, sebbene la raccolta di vongole dure e molli sia in aumento. Due spiagge certificate ospitano ora la vongola del Pacifico Siliqua Patula e varie specie di vongole dal guscio duro

.

Orecchia di Mare
Orecchia di Mare
Questo mollusco dal sapore delicato e dalla polpa soda (Haliotis kamtschatkana) viene pescato da subacquei, principalmente nelle acque del sud-est dell’Alaska. In stagione si può acquistare fresco, e si vende anche intero, congelato nel guscio o sottovuoto (solo carne).
Gamberetti (Pandalus Danae, Pandalus Montagui, Pandalopsis Dispar, Gamberetto del Pacifico - Pandalus platyceros)
Gamberetti (Pandalus Danae, Pandalus Montagui, Pandalopsis Dispar, Gamberetto del Pacifico - Pandalus platyceros)
La pesca dei gamberetti in Alaska comprende quattro specie diverse:

  • Pandalus hypsinotus
  • Gamberetto Boreale (Pandalus borealis)
  • Pandalus dispar
  • Gamberetto del Pacifico (Pandalus platyceros)

La maggior parte della produzione dell’Alaska è costituita dal Gamberetto Rosa, ideale per antipasti o primi piatti. I gamberetti dell’Alaska sono solitamente congelati crudi nel loro guscio, congelati rapidamente in blocchi o singolarmente, quindi confezionati in buste.

Ostriche
Ostriche
Nomi comuni: Ostrica del Pacifico, ostrica

Caratteristiche: colore dal grigio al viola, conchiglia concava con grandi striature che si irradiano dalla cerniera, polpa color malva o bianca.

Area di pesca: dalla California del Sud alla Baia di Kachemak.

Stagione e metodi di cattura: tutto l’anno, anche se nei singoli allevamenti possano esserci periodi, solitamente in inverno, in cui le ostriche non sono disponibili. Allevate in cultura sospesa.

Dimensioni: lunghezza delle conchiglie da 5 a 12,5 cm.

Polpo
Polpo

Polpo gigante del Pacifico (Enteroctopus dofleini) è la specie di polpo più grande del mondo. Il suo habitat si estende lungo la piattaforma continentale del Pacifico settentrionale, dalla California meridionale verso nord fino al Golfo dell’Alaska, lungo le Isole Aleutine, e verso sud fino al Giappone a profondità comprese tra il litorale e 750 metri. In Alaska il polpo gigante viene catturato in nasse, soprattutto nel Golfo dell’Alaska e nelle Isole Aleutine. Nella lavorazione vengono rimossi gli occhi, la bocca e talvolta la testa, il resto viene surgelato individualmente o in vaschette e confezionato in buste di plastica o carta.

Capesante giganti del Pacifico
Capesante giganti del Pacifico
Le Capesante Giganti del Pacifico (Patinopecten caurinus) vengono pescate quasi tutto l’anno. Possono essere acquistate fresche o congelate in blocchi da 2 o 4 kg, surgelate singolarmente in buste di plastica da 2 o 4 kg e in confezioni piatte dello stesso peso (11 x 14 x 1). Le dimensioni più comuni sono 10-20 e 20-30 unità, ma possono variare.