Contatti

Per ulteriori informazioni sulle campagne di ASMI per la promozione dei prodotti del mare dell’Alaska e per richiedere materiale informativo o grafico, contattare l’ufficio dell’Europa meridionale, situato a Barcellona, Spagna.

David McClellan

Rappresentante regionale dell’Alaska Seafood Marketing Institute

C/ Borrell 7 – Local 19 08190 St. Cugat del Vallès (Barcellona) Spagna

Tel:+34 93 589 8547
Fax:+34 93 589 7051

E-mail: dmcclellan@alaskaseafood.org
Web: www.alaskaseafood.org

Seguici sui Social Network

 

Come cucinare il pesce congelato

La maggior parte dei prodotti del mare che provengono dall’Alaska arrivano generalmente surgelati, vengono congelati rapidamente subito dopo essere stati catturati, in modo che il prodotto rimanga fresco e gustoso.

 

Ecco diversi modi per preparare il pesce dell’Alaska direttamente da surgelato con ottimi risultati (sempre utile, soprattutto quando non si ha abbastanza tempo per scongelare adeguatamente il pesce). Se il prodotto che hai proviene direttamente dall’Alaska, su di esso viene applicato un solo strato sottile di glassatura per proteggere il prodotto, e per tale motivo non ci dovrebbero essere perdite d’acqua in eccesso e questi metodi di cottura direttamente da congelato “cucinalo congelato” possono essere molto interessanti per piatti preparati in casa o nei ristoranti.

Come cucinare il pesce congelato senza doverlo scongelare?

cuocere il pesce congelato in una padella
Saltato / Rosolato

  1. Riscalda una padella antiaderente a fuoco medio-alto.
  2. Sciacqua il pesce sotto l’acqua FREDDA per rimuovere la glassatura di ghiaccio. Avvolgi il pesce in carta assorbente spessa per alcuni minuti per assorbire l’acqua dal pesce.
  3. Spennella entrambi i lati del pesce con olio. (Evita burro, olio di girasole o olio di mais, perché bruciano a temperature elevate.)
  4. Metti il pesce nella padella calda, con la pelle rivolta verso l’alto e cuoci, scoperto, per 3-4 minuti, fino a doratura. Gira il pesce.
  5. Copri la padella e abbassate la fiamma a fuoco medio.
  6. Continua la cottura per altri 5-7 minuti.
  7. Ultima la cottura delle porzioni spesse in un forno preriscaldato a 180° (usa una teglia).
  8. Togli dal forno quando il pesce è cotto.

cuocere il pesce congelato nel forno
Cottura al forno

  1. Preriscalda il forno a temperatura medio-alta (180º).
  2. Sciacqua il pesce sotto l’acqua FREDDA per rimuovere la glassatura di ghiaccio. Avvolgi il pesce in carta assorbente spessa per alcuni minuti per assorbire l’acqua dal pesce.
  3. Spennella entrambi i lati del pesce con olio. (Evita burro, olio di girasole o olio di mais, perché bruciano a temperature elevate.)
  4. Posiziona il pesce su una teglia unta o su una teglia rivestita di carta da forno. Cuoci per 11-13 minuti; gira solo le porzioni molto spesse.
  5. Togli dal forno quando il pesce è cotto.

arrostire il pesce congelato
Arrosto

  1. Preriscalda la griglia o il forno a temperatura medio-alta (180º).
  2. Sciacqua il pesce sotto l’acqua FREDDA per rimuovere la glassatura di ghiaccio. Avvolgi il pesce in carta assorbente spessa per alcuni minuti per assorbire l’acqua dal pesce.
  3. Spennella entrambi i lati del pesce con olio. (Evita burro, olio di girasole o olio di mais, perché bruciano a temperature elevate.)
  4. Posiziona il pesce su una teglia unta o rivestita di carta stagnola
  5. Cuoci per 11-13 minuti.
  6. Gira solo le porzioni molto spesse
  7. Togli dal fuoco quando il pesce è cotto.

grigliare il pesce congelato
Grigliato

  1. Riscalda la griglia a 180º.
  2. Sciacqua il pesce sotto l’acqua FREDDA per rimuovere la glassatura di ghiaccio. Avvolgi il pesce in carta assorbente spessa per alcuni minuti per assorbire l’acqua dal pesce.
  3. Taglia un foglio di carta stagnola più lungo del pesce. Spruzza con olio e metti il pesce sul foglio di alluminio, con la pelle rivolta verso il basso.
  4. Unisci i lati del foglio di alluminio e piegalo più volte per sigillare; arrotola le estremità per formare un pacco di alluminio.
  5. Metti sulla griglia, con la pelle rivolta verso il basso e cuoci per 8-10 minuti.
  6. Rimuovilo dalla carta stagnola dalla griglia.

bollire il pesce congelato
Bollito

  1. Riempi una teglia con acqua o brodo e porta a ebollizione.
  2. Sciacqua il pesce sotto l’acqua FREDDA per rimuovere la glassatura di ghiaccio. Avvolgi il pesce in carta assorbente spessa per alcuni minuti per assorbire l’acqua dal pesce.
  3. Spegni il fuoco e aggiungi il pesce al liquido, con la pelle rivolta verso il basso. Il liquido dovrebbe sobbollire e la casseruola va coperta. Cuoci per 4-5 minuti.
  4. Spegni il fuoco e lascia riposare il pesce per 4-5 minuti.
  5. Togli dal fuoco quando il pesce è cotto.

cuocere al vapore il pesce congelato
Cotto al vapore

  1. Porta ad ebollizione circa 3 cm di acqua, liquido condito o brodo.
  2. Sciacqua il pesce sotto l’acqua FREDDA per rimuovere la glassatura di ghiaccio. Avvolgi il pesce in carta assorbente spessa per alcuni minuti per assorbire l’acqua dal pesce.
  3. Copri il cestello della vaporiera con lattuga, cipolla, erbe aromatiche o agrumi (senza coprire tutti i buchi) per evitare che il pesce si attacchi) Aggiungi il pesce al vapore e copri leggermente.
  4. Fai bollire per 5-6 minuti e togli dal fuoco non appena il pesce è cotto.