Contatti

Per ulteriori informazioni sulle campagne di ASMI per la promozione dei prodotti del mare dell’Alaska e per richiedere materiale informativo o grafico, contattare l’ufficio dell’Europa meridionale, situato a Barcellona, Spagna.

David McClellan

Rappresentante regionale dell’Alaska Seafood Marketing Institute

C/ Borrell 7 – Local 19 08190 St. Cugat del Vallès (Barcellona) Spagna

Tel:+34 93 589 8547
Fax:+34 93 589 7051

E-mail: dmcclellan@alaskaseafood.org
Web: www.alaskaseafood.org

Seguici sui Social Network

 

Uova di Salmone Selvaggio

Ikura è una parola russa (Nkpa) che significa “uova di pesce” in generale, ed è ampiamente utilizzata nel commercio internazionale, in particolare in riferimento al caviale di salmone.

Sempre più popolari è anche l’ikura marinato in salsa di soia.

Le uova di salmone salate hanno una lunga tradizione in Giappone.

Il libro “Enkishiki” stampato nel 927 descrive come ikura e sujiko fossero apprezzati e considerati prodotti di valore.

Classificazione

 

Quando il salmone si prepara a deporre le uova, le uova della femmina maturano nelle ovaie, diventando più grandi e più forti man mano che il salmone migra dall’oceano verso l’estuario e infine lungo il fiume, verso le aree di deposizione. Per la produzione di Ikura, le uova vengono selezionate con cura da salmoni catturati appena prima che entrino nel sistema fluviale, quando le uova sono completamente formate ma non sono troppo morbide o troppo dure. L’Ikura salato di alta qualità è di colore rosso-arancio brillante. Tutte le uova devono essere intere, non rotte o schiacciate e possono essere facilmente separate le une dalle altre.

 

Definizione

 

Il caviale di salmone è costituito dalle singole uova di salmone salate. La maggior parte del caviale di salmone selvaggio dell’Alaska proviene dal salmone Rosa e Keta.

Il metodo di lavorazione di base del caviale di salmone è il seguente:

 

Cattura del salmone adulto
Rimozione delle sacche delle uova dalle femmine
Lavaggio delle uova in una soluzione al 3% di sale
Le uova vengono separate dalla sacca ovarica, successivamente sono rimosse pelli e vene
Ikura alla soya Ikura salato
Marinatura in salsa di soia per mezza giornata/un giorno Le uova vengono rimescolate e salate in salamoia
Scolatura Scolatura
Salatura e scolatura contemporanee Classificazione
Classificazione (per freschezza e colore) Imballaggio e pesatura
Imballaggio e pesatura Ispezione
Ispezione Spedizione
Spedizione

Sujiko

Sujiko è l’ovaia di salmone intera, salata e stagionata. “Sujiko” è un termine giapponese, composto da “suji”, che significa “fila” e si riferisce al modo in cui le uova sono allineate all’interno dell’ovaia e “-ko” che significa “figlio”.

 

  • Nome del prodotto: Sujiko
  • Nome locale: Akiko

 

Varietà del prodotto


In giapponese esistono diversi nomi per il sujiko a seconda delle specie da cui derivano:

 

  • Salmone Keta – Sakeko – le uova più grandi
  • Salmone Rosso – Beniko – noto per il suo colore rosso brillante
  • Salmone argentato – Ginko
  • Salmone Reale – Sukeko
  • Salmone Rosa – Le uova di Masuko sono più piccole e più morbide delle uova di keta

 

Il prodotto finito di alta qualità ha un colore rosso arancio brillante e le uova sono chiaramente disposte in file. La superficie dovrà essere resistente ma morbida.

Il metodo di lavorazione di base del sujiko è il seguente:
Cattura del salmone adulto
Rimozione delle sacche delle uova dalle femmine
Lavaggio delle uova in una soluzione al 3% di sale
Scolatura in un largo cestello a rete
Le sacche ovariche vengono scosse e salate in salamoia
Scolatura in un largo cestello a rete
Classificazione
Imballaggio in scatola (Spolverata di sale sulla superficie superiore)
Salatura
Ispezione
Spedizione

Spiacenti, nessun post corrisponde ai tuoi criteri.