Contatti

Per ulteriori informazioni sulle campagne di ASMI per la promozione dei prodotti del mare dell’Alaska e per richiedere materiale informativo o grafico, contattare l’ufficio dell’Europa meridionale, situato a Barcellona, Spagna.

David McClellan

Rappresentante regionale dell’Alaska Seafood Marketing Institute

C/ Borrell 7 – Local 19 08190 St. Cugat del Vallès (Barcellona) Spagna

Tel:+34 93 589 8547
Fax:+34 93 589 7051

E-mail: dmcclellan@alaskaseafood.org
Web: www.alaskaseafood.org

Seguici sui Social Network

Pollack dell’Alaska (Gadus chalcogrammus)

Pollack Alaska Seafood

pollack dell’Alaska sono la specie ittica più abbondante nel Mare di Bering, il 60% della biomassa totale. Fanno parte della famiglia delle Gadidae, che comprende sia il merluzzo del Pacifico che il merluzzo dell’Atlantico. Nel Golfo dell’Alaska, il pollack è la seconda specie ittica per quantità e comprende il 20% della biomassa. Vari studi condotti da scienziati specializzati nel settore della pesca hanno identificato quattro popolazioni di pollack nel Golfo dell’Alaska, nel Mare di Bering orientale, nelle Isole Aleutine. La popolazione del Mare di Bering e le due associate alle Isole Aleutine sembrano essere imparentate ma sono considerate indipendenti dalla popolazione del Golfo dell’Alaska. La popolazione di pollack del bacino delle Aleutine occupa le acque della Zona Economica Esclusiva degli Stati Uniti e della Russia, nonché le acque internazionali.

 

La maggior parte dei pollack adulti si trova in acque profonde 70-300 metri. Depongono le uova tra la fine di febbraio e l’inizio di maggio. Le uova sono pelagiche e vengono trascinate dalle correnti per 15-25 giorni fino alla schiusa. Le larve appena nate vengono trascinate dalle correnti di 40 m superiori e si nutrono di plankton per 60 giorni, fino a quando si trasformano in avannotti pelagici. Man mano che crescono, si spostano più in profondità e si uniscono alla colonia adulta, in un percorso che dura circa 4 anni. La loro dieta varia a seconda delle fasi di vita: gli avannotti si nutrono di uova di invertebrati e piccoli crostacei planctonici, mentre gli adulti si nutrono principalmente di copepodi, krill e di altri pesci, principalmente avannotti di pollack. I pollack costituiscono un’importante fonte di cibo per altri pesci, mammiferi marini e uccelli.

ENLACE

Per maggiori informazioni sul Pollack dell’Alaska visita il sito dell’associazione produttori visit the producers association website: