Contatti

Per ulteriori informazioni sulle campagne di ASMI per la promozione dei prodotti del mare dell’Alaska e per richiedere materiale informativo o grafico, contattare l’ufficio dell’Europa meridionale, situato a Barcellona, Spagna.

David McClellan

Rappresentante regionale dell’Alaska Seafood Marketing Institute

C/ Borrell 7 – Local 19 08190 St. Cugat del Vallès (Barcellona) Spagna

Tel:+34 93 589 8547
Fax:+34 93 589 7051

E-mail: dmcclellan@alaskaseafood.org
Web: www.alaskaseafood.org

Seguici sui Social Network

Fairbanks la città dell’aurora boreale

Nonostante abbia poco più di 30mila abitanti, Fairbanks è la seconda città più grande d’Alaska. La sua importanza deriva però soprattutto dall’essere l’unico centro abitato definibile come città nel centro-nord dello stato. Si potrebbe pensare che un borgo di queste dimensioni posto nella zona meno abitata di uno degli stati meno popolati del mondo abbia poco da offrire a un visitatore esterno: non è così.

Fairbanks è una delle mete imperdibili in un viaggio in Alaska! Il motivo principale è probabilmente che Fairbanks è la migliore località per vedere l’aurora boreale in tutto il continente americano. Questo intrigante fenomeno atmosferico è tipico delle gelide notti invernali, ma anche nei mesi più caldi può avere senso recarsi qui.

È l’oro il motivo per cui abbiamo oggi questo importante insediamento urbano nel bel mezzo della pianura alaskana. 

La fondazione della città risale al 1901, quando E. T. Barnette, nel tentativo di mettere le basi di una stazione commerciale sulla grande via di collegamento costituita dal corso del fiume Tenana, rimase bloccato con il suo piroscafo.

Non avendo alternative pose la prima pietra della città dove era rimasto intrappolato: sulla riva del fiume Chena. La successiva scoperta dell’oro nei dintorni fece sì che il villaggio, nato per caso, si trasformasse nell’attuale cittadina.

Nessun commento

Spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.