Contatti

Per ulteriori informazioni sulle campagne di ASMI per la promozione dei prodotti del mare dell’Alaska e per richiedere materiale informativo o grafico, contattare l’ufficio dell’Europa meridionale, situato a Barcellona, Spagna.

David McClellan

Rappresentante regionale dell’Alaska Seafood Marketing Institute

C/ Borrell 7 – Local 19 08190 St. Cugat del Vallès (Barcellona) Spagna

Tel:+34 93 589 8547
Fax:+34 93 589 7051

E-mail: dmcclellan@alaskaseafood.org
Web: www.alaskaseafood.org

Seguici sui Social Network

salmone selvaggio Alaska grigliato

COME GRIGLIARE IL SALMONE SELVAGGIO DELL’ ALASKA IN CASA O ALL’ APERTO

Esistono cinque deliziose specie di salmone dell’Alaska: King, Sockeye, Coho, Keta e Pink. Ogni specie ha un colore e un aroma diverso. Vi suggeriamo come grigliare una di queste, il Sockeye in casa e all’aperto


ALL’APERTO


Preriscaldate il grill a temperatura alta. Togliete il salmone selvaggio Sokeye dell’Alaska dal frigorifero almeno 15 minuti prima di metterlo sulla griglia. Realizzate una specie di teglia utilizzando due fogli di alluminio da cucina resistente sovrapponendoli uno all’altro e lasciando il  lucido verso il basso. Una volta raggiunta la temperatura (circa 370°) posizionate il salmone con la pelle rivolta verso il basso e piegate i lati dei fogli di alluminio lasciando almeno un centimetro di margine dal salmone.Salate, pepate e condite secondo il vostro gusto (limone, erbe aromatiche ecc). Una volta pronto preparate  la teglia di alluminio e mettetela sulla griglia senza coprire il salmone e senza girarlo. Cuocete fino a quando non risulterà leggermente traslucido al centro. La cottura finale avverrà con il calore trattenuto. Fate riposare qualche minuto prima di servire con un contorno a piacere.


IN CASA


Togliete il salmone dal frigorifero 15 minuti prima di cuocerlo. Scaldate una bistecchiera a fuoco alto per circa 3 minuti. Spennellate il salmone con olio extravergine di oliva da entrambi i lati quindi mettetelo nella bistecchiera con la pelle rivolta verso l’alto. Se si tratta di più filetti sistemateli in modo da non doverli spostare fino a quando non risulteranno dorati. Lasciate cuocere per circa 3 minuti quindi capovolgete il pesce, salate, pepate e condite secondo il vostro gusto poi fate cuocere per altri 3 minuti fino a quando risulterà leggermente traslucido al centro. Toglietelo dalla bistecchiera e lasciate finire la cottura con il calore trattenuto. Servite dopo qualche minuto con un contorno a piacere

Nessun commento

Spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.