Vi ricordate quei vecchi film western dove impavidi cowboy setacciavano il fondo dei fiumi alla ricerca di pepite d’oro? Ebbene, se amate i luoghi avventurosi potete riviverli in prima persona. Ma partiamo dal principio. Tutto ha avuto inizio alla fine del XIX secolo. I pionieri che andavano alla ricerca del preziosissimo metallo transitavano a piedi o a cavallo portando con sé tutto il necessario, provviste comprese, per accamparsi intere settimane anche in condizioni climatiche difficili pur di realizzare il loro sogno di ricchezza . Nel 1898, con l’inizio della costruzione della White pass e Yukon Route tutto sembrò diventare più facile almeno fino al 1992. Da allora, il percorso non porta più “all’oro” ma è rimasta una delle escursioni più richieste dai turisti che arrivano a Skagway per via dei panorami incredibilmente mozzafiato che offre la zona. Qui tutto è rimasto come era durante gli anni della corsa all’oro, una terra selvaggia che assomiglia a un vero e proprio set cinematografico. Tranquilli, niente pistoleri ad aspettarvi e, purtroppo, neppure l’oro…