Contatti

Per ulteriori informazioni sulle campagne di ASMI per la promozione dei prodotti del mare dell’Alaska e per richiedere materiale informativo o grafico, contattare l’ufficio dell’Europa meridionale, situato a Barcellona, Spagna.

David McClellan

Rappresentante regionale dell’Alaska Seafood Marketing Institute

C/ Borrell 7 – Local 19 08190 St. Cugat del Vallès (Barcellona) Spagna

Tel:+34 93 589 8547
Fax:+34 93 589 7051

E-mail: dmcclellan@alaskaseafood.org
Web: www.alaskaseafood.org

Seguici sui Social Network

Spaghetti con Ikura dell'Alaska e Porto

Spaghetti con Ikura dell’Alaska e Porto

L’ikura, le favolose uova di salmone selvaggio dell’Alaska, si abbinano con gli spaghettL’ikura sono le uova del salmone selvaggio dell’Alaska. Si acquista prevalentemente online presso gli importatori autorizzati (vedi sito www.alaskaseafood.it) in versione surgelata e si consumano dopo un lento scongelamento. Si presentano come piccole, brillanti palline dal colore rosa acceso, leggermente trasparenti e, all’interno, hanno una consistenza simile al miele. Nella cucina giapponese è un ingrediente molto apprezzato soprattuto come decorazione su porzioni di sushi, sul riso, o su altre preparazioni di pesce. Decisamente meno costoso del più blasonato caviale di storione è tuttavia molto pregiato ed è perfetto per dare un tocco di sapore a contrasto molto piacevole.

Spaghetti con Ikura dell'Alaska e Porto

Spaghetti con Ikura dell’Alaska e Porto

TEMPO PREP. 20 min
COTTURA 10 min
Tipo di piatto Piatto principale
Tipo di Cucina Italiana
Prodotto dell’Alaska Uova di Salmone Selvaggio (Ikura)
PORZIONI 4 persone

INGREDIENTI
  

  • – 400 g di pomodorini
  • – 2 scalogni
  • – 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • – 2 cucchiai di sciroppo d’acero
  • – 200 ml di brodo di pesce già pronto
  • – 6 cl di porto
  • – 2 gambi di melissa
  • – 1 cucchiaino di farina bianca
  • – 1 cucchiaino di burro
  • – 400 g di spaghetti
  • – 50 g di ikura dell’Alaska uova di salmone
  • – sale
  • – pepe

ISTRUZIONI
 

  • Lavate i pomodorini, sbucciate gli scalogni e, dopo averli tagliati a cubetti, fateli rosolare con i pomodorini in olio ben caldo.
  • Aggiungete lo sciroppo d’acero e fate caramellare senza però scurirli troppo.
  • Intanto fate cuocere gli spaghetti al dente seguendo le indicazioni sulla confezione.
  • Unite al composto di pomodoro, il brodo di pesce e il porto, portate ad ebollizione e fate ridurre per circa 10 minuti.
  • Lavate la melissa, asciugatela bene con carta assorbente da cucina, eliminate le foglie e tritatela finemente.
  • Impastate la farina con il burro e unite alla salsa di pomodoro in modo da addensarla.
  • Salate e pepate.
  • Mescolate bene la salsa e aggiungete l’ikura delicatamente.
  • Disponete gli spaghetti nei piatti, irrorateli con il sugo e guarnite con la melissa.
Nessun commento

Spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.