• Servings

    4
  • 400 g di salmone selvaggio dell’Alaska affumicato (Coho)
  • 400 g di salmone selvaggio dell’Alaska fresco, la varietà rossa (Sockeye)
  • 8 cucchiai di cetriolini
  • 8 cucchiai di capperi
  • 1/2 avocado
  • 4 mazzetto di erba cipollina
  • 1/2 l di lime
  • 4 dl d’olio extra vergine di oliva
  • 16 cipolline
  • 16 peperoncini sott’aceto
  • prezzemolo tritato
  • 4 mazzetto di prezzemolo fresco
  • ½ l di champagne
  • 160 g di glucosio

Method

    Foderate uno stampo di acciaio di 4 cm con uno strato di salmone selvaggio dell’Alaska affumicato e riempitelo con il salmone fresco, i cetriolini, l’avocado e i capperi, il tutto tritato e condito con olio di oliva e il succo di mezzo lime.
    Tagliate una rondella di cetriolino, adagiatevi sopra una fettina di cipollina, una rondella di peperoncino e spolverizzate con prezzemolo tritato formando uno stuzzichino.
    Tuffate il prezzemolo nell’acqua bollente per un attimo e poi fatelo raffreddare con acqua e ghiaccio. Tritatelo quasi a secco e filtratelo.
    Diluite il glucosio nello champagne, quindi passatelo nella sorbettiera o, in mancanza, potete far congelare il preparato mescolandolo ogni 20 minuti all’inizio e più frequentemente man mano che solidifica.
    Sformate il timballo, contornatelo con il purè di prezzemolo sul quale distribuirete gli stuzzichini. Infine, terminate la presentazione con una quenelle o una pallina di sorbetto allo champagne.

You may also like