• Servings

    4
  • Tempo di preparazione: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 16 minuti
  • Ingredienti:
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • 1cucchiaio di olio Evo
  • 1 cucchiaio di miele
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 2 cucchiaini di aglio macinato
  • 4 filetti di salmone Alaska surgelati da 150 gr
  • 1 scalogno
  • 1 cucchiaino di semi di sesamo nero
  • 2 cucchiaini di olio di sesamo
  • sale qb

Method

    Scaldate il forno a 230 ° Prendete una ciotola e unite mescolando salsa di soia , olio evo, miele, zucchero di canna, aglio e i semi di sesamo nero. Passate i filetti di salmone surgelati sotto acqua fredda corrente per rimuovere eventuale ghiaccio in eccesso e asciugateli con della carta assorbente. Poi posizionate (con la pelle rivolta verso il basso se utilizzate filetti di questo tipo) su un foglio di carta stagnola da 18 x28 cm circa, guarnendoli con la vostra salsa di soia e miele precedentemente preparata, sulla superficie. Coprite con un foglio.
    Prendete una pirofila ponete della carta da forno e cospargete scalogno tritato, olio di sesamo e sale q.b.
    Deponete i filetti di salmone nella pirofila e infornate per 8 minuti. Scartate il salmone e sventagliate lo scalogno e infornate nuovamente per altri 6 minuti. Rimuovere lo scalogno croccante e abbrustolito in superficie. Rimettete in forno il salmone per la finire la cottura altri 2 , 4 minuti a seconda della consistenza del filetto. Il suo aspetto dovrebbe essere opaco e tagliabile con una forchetta
    Servite il salmone su un letto di scalogno. Guarnite con l’aggiunta di semi di sesamo nero.

You may also like