• Servings

    4
  • 1600 g Filetto di Salmone Selvaggio King
  • 48 Cipolline piccole
  • 2240 g Funghi di tipi diversi (cantarelli,shiitake, trombette da morto)
  • 4 l Olio di girasole
  • 12 Agli interi
  • 4 Foglia d’alloro
  • 500 ml Fondo di cottura di carne scuro
  • 800 ml Vino rosso corposo
  • 200 g Burro
  • Sale

Method

    Tagliate il Salmone Selvaggio in scaloppe di 50 g ciascuna e insaporitele.
    Fate cuocere nel forno a 120º le cipolline spellate e imbiondite.
    Pulite i funghi con abbondante acqua, tagliateli in quarti, sbollentateli, scolateli, insaporiteli e fateli imbiondire nel forno a 120º per circa 30 minuti, usando lo stesso olio delle cipolline aromatizzato con l’alloro e l’aglio.
    Fate restringere il vino a ¼ parte, mescolatelo con il fondo di cottura di carne, fate bollire il tutto e amalgamate con il burro. Aggiungete a questo fondo di civet l’olio usato per imbiondire i funghi e le cipolline (2 parti di fondo e 1 parte d’olio).
    Scottate il salmone sulla griglia, disponetelo sul piatto e nappate con la salsa di funghi e cipolline calda.

You may also like