• Servings

    6
  • 852 scatola da 213 g di salmone selvaggio rosso o rosa
  • 4 piccola cipolla finemente tritata
  • ¼ cucchiaino (da te) di chili in polvere
  • ½ cucchiaino (da te) di cumino in polvere
  • ½ cucchiaino (da te) di semi di cumino
  • 8 cucchiaini (da te) di foglie di menta fresca o coriandolo tritate
  • 300 g di riso bollito
  • 4 uovo sbattuto
  • farina
  • olio vegetale per friggere
  • Salsa

  • 600 g di yogurt Greco o yogurt magro
  • 20 piccolo cetriolo di circa 5 cm, finemente trita
  • Foglioline di coriandolo o menta per guarnire

Method

    Scolate il salmone dal liquido di conserva. Togliete la pelle e le lische, se lo desiderate, e spezzettare il salmone con una forchetta. In una terrina mescolate il salmone a pezzi, la cipolla tritata, le spezie, la menta o il coriandolo ed il riso. Sempre mescolando incorporate l’uovo, sale e pepe. A questo punto aggiungete abbastanza farina bianca così da legare tutti gli ingredienti
    Riscaldare l’olio vegetale in un tegame abbastanza largo. Dal composto ben amalgamato formate delle bhajis (polpettine) che immergerete poco alla volta nell’olio vegetale caldo. Lasciare friggere fino a che saranno dorate e croccanti voltandole una sola volta. Scolate le bhajis su carta da cucina. Continuate a friggere le bhajis fino a completo utilizzo del composto
    In una ciotola miscelate lo yogurt ed il cetriolo finemente tritato. Servite questa salsa con le bhajis e guarnite con coriandolo fresco o menta

You may also like