• Servings

    8
  • 300 g di pasta tipo conchiglia
  • ½ tazza di basilico fresco
  • una zucchina media tagliata a rondelle
  • una tazza di piselli (anche scongelati)
  • una cipolla rossa tagliata a fettine sottili
  • un pomodoro rosso tagliato a rondelle
  • un filetto da 200 g di salmone selvaggio dell’Alaska
  • un poco di olio evo
  • sale e pepe a piacere

Method

    Cucinate la pasta seguendo le istruzioni di cottura stampate sulla confezione e, comunque, scolandola al dente. Lasciatela raffreddare. Aggiungete alla pasta un pesto leggero ottenuto con il basilico frullato con uno spicchio d’aglio e un filo d’olio extravergine di oliva fino ad ottenere un composto omogeneo. Intanto fate cuocere in poco olio la zucchina finchè non sarà tenera. Fate lessare il filetto di salmone selvaggio. Aggiungete alla pasta il pomodoro, la cipolla, i piselli , il salmone selvaggio tagliato a tocchetti, la zucchina e mescolate bene il tutto salando e pepando a piacere.

You may also like