• Servings

    4

    Per lo zenzero

  • 4 g di radice di zenzero
  • una bott, di wasabi
  • 200 g di uova di salmone selvaggio dell’Alaska
  • 40 g di sale maldon
  • Per la gelatina di soia

  • 32 g di agar-agar (gelificante naturale)
  • 400 ml di salsa di soia
  • Per i cornetti

  • 200 ml di olio extra vergine di oliva
  • 16 parti di pasta sfoglia già pronta

Method

    Pelare lo zenzero e ridurlo a pezzetti di 3x3 mm
    Mettere una goccia d’acqua nel wasabi e mescolare fino a ottenere una pasta
    Mettere in un pentolino la salsa di soia e l’agar agar. Portare a ebollizione a fuoco medio senza smettere di mescolare
    Togliere dal fuoco e mescolare ancora. Lasciare indurire per circa 3 ore
    Quando è pronto tagliare in quadrati da 0,5 cm l’uno
    Mettere in un colino le uova di salmone selvaggio per eliminare il liquido in eccesso per circa 10 minuti
    Stendere la pasta sfoglia e spennellarla con olio d’oliva. Tagliarla in 4 parti uguali di circa cm 7x7x10
    Avvolgere la pasta intorno a cornetti metallici da pasticceria lasciando la parte spennellata con l’olio all’interno
    Far cuocere in forno a 210° per 10 minuti e sfornarli caldi
    Disporre all’interno di ogni cornetto un dato di gelatina di soia e uno di zenzero fresco
    Completare con uova di salmone selvaggio in modo che sporgano mezzo centimetro dal cornetto
    Versare un po’ si salsa wasabi - cospargere con sale maldon e servire.

You may also like